sabato 6 ottobre 2018

Russia, il pianista sull'Oceano di rifiuti: un concerto per salvare il pianeta















Si chiama 'Breath of the Planet' il progetto di sensibilizzazione ai problemi ambientali a cui il pianista russo Pavel Andreev ha partecipato con una performance singolare. Invece di tenere un concerto in un posto meraviglioso per invitare la gente a fare attenzione al mondo che rischiamo di distruggere con troppi rifiuti, ha scelto come location della sua esibizione una immensa discarica a San Pietroburgo. Un pianoforte a coda è stato posizionato tra le montagne di rifiuti con i gabbiani che si alzano in volo mentre una gru scarica altra spazzatura. Lo smaltimento dei rifiuti è diventato un argomento ampiamente discusso in Russia l'anno scorso e il fetore di una discarica nella regione di Mosca ha causato continue proteste tra la popolazione locale.





fonte: https://video.repubblica.it

Nessun commento:

Posta un commento