sabato 3 novembre 2018

Ecomondo: Il futuro di vestiti usati e riutilizzo: come governare la transizione


Mercoledì 7 Novembre 2018 - 14:00  - Sala Abete Hall Ovest


Il settore dell'usato e del riutilizzo si appresta a vivere trasformazioni radicali che cambieranno per sempre il volto del mercato. Esperti, stakeholder e player del settore spiegheranno il processo di cambiamento fornendo aggiornamenti sulle ultime novità normative e operative.


Programma
14.00 Introduzione e benvenuto
Pietro Luppi, Occhio del Riciclone
L'usato tra presente e futuro, questioni e scenari
Josep Maria Tost y Borras, Direttore Agenzia Rifiuti della Catalogna e Vicepresidente ACR+
Riorganizzare le raccolte indumenti in vista degli obiettivi 2025
Claudia Strasserra, Bureau Veritas
Evoluzioni dello strumento ESET per la tracciabilità delle filiere dell’usato
Aretha Dotta, Contarina
Un modello integrato per massimizzare il riutilizzo
On. Stefano Vignaroli
Una nuova legge per l’usato e il riutilizzo
Alessandro Strada, Humana People to People Italia
Vestiti usati, mercato mondiale e punti di equilibrio
Mirko Regazzi, Utilitalia
Linee Guida per le gare di raccolta e recupero abiti usati
Andrea Fluttero, Fise-Unicircular
Verso una democrazia dei consorzi di filiera
Alessandro Stillo, Rete ONU
Informalità ed emersione, da soggetti vulnerabili a soggetti protagonisti

17.30 Ulla Carina Bolin, Humana People to People Italia
Discussione e chiusura
fonte: Ecomondo

Nessun commento:

Posta un commento