sabato 2 marzo 2019

Monteriggioni, le bottiglie di plastica riciclata diventano arredi urbani



















Le aree verdi del comune di Monteriggioni (Siena) saranno riqualificate con nuovi arredi e giochi realizzati con plastica riciclata raccolta nei mesi scorsi, attraverso appositi cassonetti. L’intervento, già iniziato, prevede un investimento complessivo di circa 67.000 euro e sarà sostenuto per la metà dalla Regione Toscana, attraverso il bando destinato all’acquisto di prodotti realizzati con plastiche miste derivate dalla selezione delle raccolte differenziate degli imballaggi in plastica. L’iniziativa si colloca nell’ambito del protocollo d’intesa siglato fra la stessa Regione Toscana, Revet spa e Corepla per il miglioramento e l’incremento del riciclaggio delle materie plastiche.
Attraverso le risorse proprie e quelle ricevute dalla Regione, verranno acquistati nuovi arredi in plastica riciclata fra cui panchine, tavoli per pic-nic accessibili anche a persone diversamente abili e cestini, oltre a giochi per bambini e nuove recinzioni per gli spazi verdi.
L’iniziativa rappresenta un’ulteriore occasione per rendere concreta l’attenzione dell’amministrazione comunale verso il tema della raccolta differenziata e del riciclo, stimolando anche la crescente partecipazione della comunità alle numerose iniziative attivate su tutto il territorio.
fonte: http://www.plasticalike.it

Nessun commento:

Posta un commento