mercoledì 8 marzo 2017

Foligno: Il CRURZ incontra il clan SCOUT

















Si è svolto sabato scorso (4 marzo) un incontro con il clan “Sorgente nel Deserto” presso la sede di Foligno. Molti gli argomenti trattati in tema ambiente / inquinamento per capire a fondo l’argomento a partire dai numeri, come le dimensioni limitate della biosfera (la nostra unica casa!), la densità di popolazione media mondiale (circa 50ab/kmq) e il grave problema delle risorse alimentari e smaltimento dei rifiuti, la quantità media di rifiuti prodotti a persona in Italia (500kg/ab) ecc. Abbiamo parlato della curva di crescita delle popolazioni in sistemi termodinamicamente chiusi o isolati, di velocità di consumo delle risorse naturali, di deforestazione, di energie rinnovabili vere o presunte tali, di inquinanti persistenti (POP) di cui è vietato l’uso ma non la produzione, dell’uso dell’analisi della caffeina nelle acque superficiali come indicatore di antropizzazione, di che fine fanno le tonnellate di farmaci prodotte ogni anno che animali e uomini consumano consapevolmente o inconsapevolmente…
Alcune domande: cosa possiamo fare noi nel nostro piccolo per preservare il più possibile l’ambiente? Alcune risposte: progettare città “compatte” che non richiedono il ricorso eccessivo di automobili, prediligere gli acquisti di alimenti prodotti localmente e di stagione, favorire il commercio presso negozi di prossimità (“la bottega sotto casa”) piuttosto che la grande distribuzione (recuperando così le relazioni sociali), ridurre il consumo di carne (come nella “vera” dieta mediterranea), coibentare le abitazioni per ridurre i consumi energetici per il riscaldamento… e tanto altro!

Dr. Roberto Pellegrino 

Presidente Associazione  Cru-Rz

#RifiutiZeroUmbria #Cru-Rz