venerdì 24 marzo 2017

Torino. Giunta comunale conferma lo sconto per i quartieri più virtuosi nella raccolta differenziata

La Giunta comunale ha presentato gli indirizzi per l’adeguamento di tributi locali, tariffe, rette e canoni














Con nove delibere molto articolate la Giunta comunale ha presentato gli indirizzi per l’adeguamento di tributi locali, tariffe, rette e canoni. I documenti, che verranno esaminati dal Consiglio Comunale, sono preliminari all’approvazione, in una delle prossime sedute della Giunta, del bilancio preventivo. Ecco cosa prevede la parte riguardante gli sconti sulla Tari per la raccolta differenziata, come riportato nella nota pubblicata sul sito del Comune:
Per i quartieri più virtuosi nella raccolta differenziata comprovato inoltre lo sconto del 10 per cento sulla parte variabile del tributo (rapportata al numero degli occupanti): un premio concesso quest’anno al Cenisia – Cit Turin (per la raccolta di prossimità) che ha registrato nel 2016 una percentuale di raccolta del 31,3% (con di 2,6 % rispetto al 2015) e Nizza Millefonti (per il porta a porta) con una percentuale di differenziata pari al 61,4% (con un aumento di 1,7 punti percentuali rispetto al 2015).



fonte. www.ecodallecitta.it