martedì 10 luglio 2018

Storage: Le vecchie batterie Nissan illumineranno lo stadio di Amsterdam

Il riuso energetico delle batterie auto segna un nuovo record all’interno della Johan Cruijff Arena: lo stadio contribuirà a stabilizzare la rete elettrica olandese





Le partite in casa dell’Ajax? Saranno giocate sotto la luce della sostenibilità energetica. La Johan Cruijff Arena è da oggi, infatti, l’edificio commerciale dotato del più grande impianto d’accumulo elettrico a base di vecchie batterie Nissan. Il progetto – parte di un’iniziativa più ampia che mira a rendere lo stadio olandese vero e proprio gioiello d’innovazione– è stato inaugurato ufficialmente oggi alla presenza Udo Kock, Assessore all’Economia e alle Finanze di Amsterdam e gli altri partner dell’iniziativa: Nissan, Eaton, BAM, The Mobility House.

Il sistema di stoccaggio è stato realizzato presso il parcheggio dell’arena combinando nuove unità di conversione d’energia di Eaton e batterie equivalenti di 148 Nissan LEAF. Con i suoi 3 MW di potenza e 2,8MWh di capacità (e la possibilità di ampliare la taglia in futuro), l’impianto funzionerà come un alimentatore di emergenza, coprendo i picchi del fabbisogno energetico e garantendo stabilità nella rete energetica in risposta alla produzione rinnovabile, compresa quella proveniente dai suoi oltre 4000 pannelli fotovoltaici.

Per gestire tutto ciò, Amsterdam ArenA ha creato una propria società energetica, la Amsterdam Energy ArenA bv, che occuperà di produrre, immagazzinare, distribuire e vendere l’energia.

Come spiega Henk van Raan, Direttore innovazione Johan Cruijff ArenA “Attraverso questo sistema di accumulo di energia, la neo costituita Amsterdam Energy ArenA BV, sarà in grado sia di utilizzare meglio le proprie fonti rinnovabili sia di scambiare in modo più efficiente l’energia accumulata nelle batterie dei veicoli elettrici”. Lo stadio si assicurerà in questo modo una notevole quantità di energia, anche durante i black out, riducendo l’uso di generatori e diminuendo i picchi energetici che si verificano durante i concerti o le partite. “Siamo lieti di far parte del più grande sistema di accumulo di energia d’Europa sviluppato per uso commerciale. Attraverso la Johan Cruijff ArenA – ha aggiunto Francisco Carranza, Amministratore Delegato Nissan Energy – possiamo dimostrare che riutilizzare le batterie dei veicoli elettrici Nissan può contribuire a rendere l’intero sistema energetico più sostenibile ed efficiente”.


fonte: www.rinnovabili.it