venerdì 3 febbraio 2017

'SalvAmbiente', Gattinara mette taglia su chi sporca città

Nel Vercellese.Soldi a chi segnala incivile, paga 'sporcaccione'















Una taglia sullo "sporcaccione" che imbratta i beni pubblici o inquina l'ambiente abbandonando i rifiuti. A Gattinara (Vercelli) nasce il "SalvAmbiente", un progetto dell'amministrazione comunale che introduce una ricompensa per chi segnala i nomi di chi sporca la città: il cittadino che permetterà, tramite una segnalazione verificata, di risalire con certezza all'identità dell'incivile, riceverà un premio in denaro.
La ricompensa non sarà pagata con le tasse dei cittadini, ma direttamente dallo "sporcaccione", che dovrà versare una quota aggiuntiva oltre alla multa. I soldi saranno erogati solo a chi fornisce i propri dati anagrafici, e a chi fornisce gli elementi utili a risalire all'identità del maleducato. Quest'ultimo potrà anche commutare la multa in ore lavorative da dedicare alla comunità.
"Il SalvAmbiente - spiega il sindaco Daniele Baglione - serve ad accrescere il senso civico dei cittadini, e mantenere la nostra città sempre più pulita, ordinata e quindi vivibile per tutti".

fonte: www.ansa.it