venerdì 3 agosto 2018

Gb, sconto nei parchi a tema se si riciclano bottigliette

Il biglietto costa la metà, all'ingresso macchine per lo scambio




















In alcuni parchi divertimento del Regno Unito la lotta all'inquinamento passa dagli incentivi.

Un'iniziativa al via questa settimana, infatti, offre uno sconto del 50% sul prezzo del biglietto d'ingresso a chi ricicla correttamente le bottiglie di plastica.

Fuori dall'ingresso di Legoland, Alton Towers, Thorpe Park e Chessington World of Adventures sono state installate alcune macchine automatiche per il ritiro delle bottigliette, che in cambio rilasciano il coupon. Il buono sconto sarà utilizzabile in tutte e 30 le strutture inglesi di Merlin, l'operatore di parchi a tema che ha lanciato l'iniziativa insieme a Coca-Cola.

L'idea nasce da un sondaggio del colosso delle bibite, secondo cui il 64% dei britannici riciclerebbe di più se in cambio ricevesse un incentivo immediato. Attualmente, secondo i dati nazionali, nel Regno Unito si consumano 13 miliardi di bottiglie di plastica all'anno, ma solo 7,5 miliardi sono riciclate.

Il problema è sentito nel Paese, dove nel marzo scorso il responsabile dell'Ambiente, Michael Gove, ha preannunciato l'introduzione di macchine per il vuoto a rendere non solo per le bottiglie di vetro, ma anche per quelle di plastica e per le lattine.

In Italia esistono decine di progetti che, in cambio del conferimento dei rifiuti in appositi eco-compattatori, offrono risparmi su bollette e tasse, premi e buoni sconto.

fonte: www.ansa.it